Per iniziare il tuo cammino in Otakuland registrati o identificati.
AOLS Pre-registrazione

Benvenuto su Anime Otakuland, il portale dei collezionisti e degli amanti del manga in italia. Registrandoti potrai usufruire di molti servizi, tra cui il “Collezionista”, il primo servizio in Italia che ti permette di archiviare le tue collezioni manga e anime! Scopri in che posizione sei tra i collezionisti manga italiani!

L'angolo della posta: Planet Manga risponde! [18 Gennaio 2010]

Inserito da Darko Master Jounin | 18 gennaio 2010 - 19:54 | Categoria: Altro | 1323 Visualizzazioni

planetmangarisponde-1.png

Salve gentilissima redazione di panini comics sono un ragazzo che ha già scritto al grande Max che saluto!! Volevo complimentarmi con tutti voi per l'ottimo e stupendo lavoro che fate per garantirci il meglio cercando sempre di migliorarvi per questo un grazie enorme.
Se mi fosse possibile vorrei rivolgervi qualche domanda sperando in una vostra risposta tempo permettendo:
1-Ci tenevo a chiedervi una cosa che mi assilla un po’ ,confrontando,faccio un esempio l'edizione di FULL METAL ALCHEMIST GOLD e la prima edizione ho guardato con attenzione e mi sono accorto che a volte le tavole sono tagliate non solo all'interno ma anche nelle copertine; faccio un esempio la copertina del numero 8 di ALCHEMIST GOLD diciamo che è più completa rispetto alla copertina della prima edizione in quanto l'armatura ha la mano tagliata . Volevo chiedervi come mai si verificano questi errori? Sono dovuti ai macchinari o all'impostazione di pagina per motivi di spazio su carta?Mi dispiacerebbe non avere le tavole complete.
2-Vorrei chiedervi se fosse possibile sapere che criteri utilizzate per il taglio delle tavole?
3-Io sto seguendo veramente tante straordinarie serie da voi pubblicate come (NARUTO,BLEACH GOLD(stupenda però piccola critica: le copertine mi sembrano tanto fini (senza offesa):) FULL METAL ALCHEMIST ,FULL METAL PANIC e FULL METAL PANIC SIGMA) ecco vorrei chiedervi un parere ,sapreste consigliarmi uno SHONEN tra le vostre collane che sia del calibro di questi capolavori da saper suscitare suspanse , azione e ancora azione con un disegno pulito e graffiante ?
Ho terminato con le domande vi ringrazio per la pazienza e mi scuso per la lunghezza di questa lettera che vi avrà portato via del tempo prezioso ma ci tenevo veramente tanto a scrivere a questa fantastica rubrica   che seguo ogni volta, davvvero una bella idea:)
ok concludo con un grande saluto allo staf panini comics che spero di trovare ad APRILE al nuovo TORINO COMICS 2010!!! Continuate così!!!
roky92

Ciao Roky, innanzitutto grazie per i complimenti e per la bella mail ^^
Variazioni millimetriche quali quelle che ci fai notare nelle copertine di una stessa serie edita su formati diversi (parliamo di un 11x17 contro il 13x20 delle GOLD) purtroppo sono inevitabili.

Come potrai vedere qui sotto ti ho riportato appunto le copertine, e le cover sono pressoché identiche se non per una questione davvero di pochi millimetri… Purtroppo i macchinari in questo senso non riescono a garantire una precisione al 100%, e bisogna settarli con un’approssimazione tale che il margine di errore sia comunque trascurabile.


La dimensione 11x17 è la dimensione standard minima considerata dagli editori italiani, con il rischio di leggerissimi tagli fuori misura come quelli che ci hai segnalato, ma che comunque, essendo appunto millimetrici, non compromettono minimamente la lettura anche qualora dovessero presentarsi all’interno del volume.

Sul tuo ultimo quesito, beh, ci sono talmente tanti titoli validi in corso che non saprei veramente risponderti se non basandomi sul mio gusto personale… Come shonen classico ti suggerirei SAINT SEITA THE LOST CANVAS, che è davvero notevole; se vuoi spaziare nell’ambito sportivo non puoi prescindere da EYESHIELD 21, un piccolo gioiellino; se invece vuoi provare con qualcosa di più maturo come i seinen allora vai tranquillo con BLACK LAGOON, una serie che a me personalmente piace tantissimo!

Salve redazione Planet manga!!
Volevo sapere se avete intenzione di ristampare le intere serie de L'immortale,gantz,vagabond ed altri manga di cui non esistono ristampe o che comunque risalgono al medioevo e che per noi lettori sono molto difficili da recuperare. Secondo me se le fareste sarebbe davvero un bel guadagno da parte vostra e nostra. Nostra perchè li compreremo sicuramente,almeno coloro che non ce li hanno (come me) e a cui una ristampa completa sarebbe l'ideale per poter leggere manga "leggendari" come quelli citati sopra. Vostra perchè ci guadagnereste economicamente e anche sul piano della considerazione, che ammettiamo, non è delle migliori visti vari errori e varie scelte. Comunque non voglio finire in altri discorsi e vi chiedo se avete in mente di ristampare questi manga e se così non fosse di pensarci seriamente.
Un'ultima domanda che però riguarda i comics. Avete intenzione di ristampare la serie completa di Spawn?? Perchè attualmente siamo al numero 109 e per chi la vuole recuperare (come il sottoscritto) sarebbe l'unica speranza di farlo.
Grazie.
a presto.

Si sta parlando da molto tempo di una ristampa di queste e altre serie per i nostri programmi futuri, ma al momento non c’è nulla di confermato o di certo, pertanto devo limitarmi a dirti che per il momento abbiamo deciso per febbraio la ristampa del numero 11 de L’IMMORTALE, e per marzo quella di 20TH CENTURY BOYS N.3, che dovrebbero contribuire a chiudere i buchi da collezione di molti lettori. Appena avremo nero su bianco maggiori informazioni su altri titoli da ristampare, integralmente o parzialmente, ve lo comunicheremo sicuramente attraverso i nostri canali ufficiali (newsletter, sito, questa rubrica, etc).
Stessa cosa per SPAWN, per il momento nessuna ristampa all’orizzonte; colgo l’occasione comunque per sottolineare che dal n.107 è iniziato un nuovo ciclo nella storia della “Progenie Infernale”, con un nuovo starting point, Endgame, che permette ai nuovi lettori di avvicinarsi alla storia senza problemi pur non avendone ancora recuperati i numeri arretrati.

Gentilissima redazione di Planet manga , mi chiamo Valeria , ho quasi 20 anni, seguo i vostri manga da un po' di tempo ma è la prima volta che vi scrivo.
Prima di tutto , volevo farvi i complimenti per le serie manga da voi curate e per gli stupendi nuovi titoli che proponete ogni mese.
 In secondo luogo , volevo chiedervi se e quando pubblicherete il manga "Kuroshitsuji-Black Butler" di Yana Toboso , dato che ho sentito dire che la Planet Manga era in trattativa per l' acquisto dei diritti di questo manga (ma non so se siano solo voci). Comunque, spero che venga pubblicato presto anche qui dato che lo adoro.
 
Vi ringrazio in anticipo per la risposta e, dato che ormai mancano pochi giorni a Natale, vi faccio tantissimi auguri di Buone Feste.
 
Valeria
 
P.S: Complimenti per il blog ^^!

Ciao Valeria, scusami se ti pubblico in ritardo rispetto alle festività, che mi auguro siano state positive anche per te!
Mi spiace non poterti dare la risposta che vorresti, ma a dire il vero al di là dei rumour per il momento questo titolo non rientra nei nostri programmi.
Qualora le cose dovessero cambiare ve lo segnaleremo per tempo come sempre!

Salve alla redazione di Planet Manga , sono un 35enne toscano che ha iniziato a leggere manga più di dieci anni fa grazie al 1° volumetto di Berserk, che poi non ho più lasciato e mi ha fatto avvicinare al mondo dei manga.

Tutt'ora seguo alcune della vostre testate, manga con storie più adulte e serie, quasi esclusivamente quelle con sovracopertina e vorrei chiedere perchè non stamapte un’edizione di Berserk con i controfiocchi , sempre 13x18, ma con una sovracopertina in rilievo, con pagine a colori, ove ci siano e carta decente e bianca?Tipo quelle della J-pop o D/visual , per intenderci.

Avete tirato fuori un sacco di  ristampe, ma la qualità è scadente e per un collezionista come me, sarebbe una manna... ma anche una rivalutazione del manga.

Comunque vorrei anche spendere due parole anche sull'edizione di Pluto, il primo numero è stato il peggior volume con sovracopertina che abbia mai comprato, e considerare Noaki Urosawa un autore di super-nicchia, mi ha lasciato perplesso , quando la precedente opera 20TH CENTURY BOYS è stata un successo e gli arretrati introvabili, molti miei amici della mia età lo hanno preso, ma non solo loro, perchè un manga di qualità piace a tutti, e Pluto è ancora meglio. Speriamo che non commettiate più questi errori, perche quando spendo € 7,50 pretendo un poco di qualità ; vi ringrazio anche della pubblicazione di Kurosagi, veramente un ottimo manga , macabro ma allo stesso tempo divertente. Quanti volumi ne sono usciti in patria?

Saluti Da Massimiliano,Maxtex74

Ciao Max, intanto ti addolcisco con una buona notizia: in patria sono usciti 10 volumi dell’ottimo KUROSAGI, e stiamo lavorando per cercare di colmare il divario con la pubblicazione giapponese entro l’anno.
Intanto mi fa sempre piacere quando leggo email come le tue, che mi testimoniano che ci sono sempre più ragazzi “non-adolescenti”, diciamo così, che conservano la propria passione e attaccamento al Fumetto. La cosa mi fa estremamente piacere perché in un certo qual modo nobilita un genere troppo spesso bistrattato e considerato ingiustamente puerile.
Detto ciò, prendiamo atto sicuramente delle tue critiche e dei tuoi suggerimenti, anche se mi piace sottolineare come sia stata presa tempestivamente visione delle vostre lamentele su PLUTO, e come Planet Manga vi abbia posto rimedio intervenendo sulla qualità della carta.
Quando si è parlato di manga “di nicchia” lo si è fatto con rammarico: certamente l’intenzione non era di sminuire un autore capace di capolavori straordinari, bensì prendere atto di un mercato che è ancora indubbiamente sbilanciato verso la spettacolarità piuttosto che verso la profondità delle tematiche affrontate. Questo è un dato di fatto che di certo non può essere messo in discussione dal fatto che "due o tre nostri amici" la pensino come noi, credo che tu lo capisca anche da solo. Se anzi insistiamo nel voler portare in Italia queste proposte autoriali in numero sempre maggiore, è perché è nostra ferma intenzione appianare questo dislivello e avvicinare al manga anche quelle persone che nelle letture non cercano soltanto evasione e svago, ma anche un momento di riflessione e approfondimento.

Purtroppo, ho anche una critica da fare ....Le ristampe...Ecco, io trovo magnifico che alcuni fumetti tipo Naruto, Bleach, FMA, etc., che anche io leggo dalle prime edizioni, abbiano mille ristampe (ovviamente sono quelli che si vendono di più e per questo magari non sempre facili da trovare, soprattutto “per chi si sveglia tardi”) però mi chiedo... qui stiamo facendo come in televisione... repliche, repliche e repliche solo dei manga più famosi....
Questa critica, nasce da un manga in particolare “Proteggi la mia terra”.Ecco, voi direte è inutile tanto non è in programma, ma io dico, state vendendo da alcuni mesi il seguito di questo bellissimo manga (che io ovviamente mi sono persa per vari motivi) ... Avete mai pensato che nel periodo 1998/2000 quando la prima serie è stata pubblicata, molte persone non hanno potuto leggerlo perché manco erano nati (o quasi???)!!!! In fondo, sono passati 11 anni!!!!!!
[…] Io capisco che al tempo dell’uscita della prima serie, le vendite non sono state delle migliori, ma oggi per i manga, è come un’altra vita (questo anche davvero grazie a voi che avete contribuito nella loro espansione e conoscenza). Oggi, sono pochi quelli che non conoscono i manga! La gente che li legge è davvero molta, si vede anche dalle fiere, sempre piene! Va bene andare avanti, è giusto che ci siano sempre cose nuove, anche a me fa piacere quando vedo un fumetto nuovo (anche se il portafoglio piange!) ma a volte, non è giusto voltarsi indietro? […]Il succo del discorso (e voi direte finalmente) è, perché, se un manga è famoso, anche perché è nuovo, lo ristampate in cento modi diversi (aumentando secondo me le spese), quando basterebbe fare le ristampe solo di alcuni numeri, e di manga più vecchi ma altrettanto belli ve ne fregate? […]Questa mail non è inviata per la pubblicazione (basta anche solo una risposta veloce), chiedo scusa per l’esorbitante lunghezza, ma effettivamente il mio è un sfogo per chiedervi, fate qualcosa per chi è rimasto indietro...Voi direte beh, alle fiere lo trovi, su ebay lo trovi, ecc. il che va bene, ma e chi non sempre può permettersi di spendere 100 euro in un colpo?E chi non sempre riesce a trovare le occasioni? La mia, e penso non solo, è una richiesta per non rimanere indietro, una richiesta da “vecchia” lettrice che ama i manga vecchi e nuovi, che si intristisce di non poter leggere delle opere solo perché sono datate e, sembra, anche dimenticate. Vi ringrazio davvero per “l’ascolto”, rimanendo con la speranza che possiate fare qualcosa per cambiare le cose!
Un grosso saluto a tutta la redazione e a te Marco, che mi hai sorbito per mezz’ora! >_<

Tra l'altro colgo l'occasione per fare a tutta la redazione un sincero augurio di Buone feste!
Un grosso abbraccio, ^___^
Simona

Ciao Simona, ci tenevo a pubblicarti perché la tua mail mi ha molto colpito, ma dal momento che hai scritto un papiro (e per tua stessa ammissione ;D) ho dovuto necessariamente snellire la tua lettera cercando di focalizzarmi sul nocciolo della questione… Spero mi perdonerai! A testimoniarti la mia buona fede sta il fatto che ho tolto anche la lunga prima parte dove ci fai i tuoi complimenti (grazie!) e ci difendi da alcune critiche: pensa, per una volta che qualcuno ci loda vado anche a tagliare, adesso mi cacciano! :D
Scherzi a parte, sono classe ’82 quindi capisco bene il tuo discorso. Sono cresciuto a pane e manga come te, con alcune serie storiche che effettivamente ad oggi sembrano quasi essere cadute nel dimenticatoio… Certo, c’è anche da dire che se è vero che il manga oggi vanta sicuramente una diffusione dieci volte maggiore a quella che poteva avere quando noi abbiamo iniziato a leggere, è anche vero che il mercato si è talmente aperto alle nuove proposte e ai nuovi, innovativi titoli provenienti dall’Estremo Oriente, che per qualsiasi casa editrice sarebbe suicida andare a concentrarsi sul passato trascurando nuove frontiere, nuovi contratti, nuovi franchise o tendenze. Il tuo discorso è sicuramente comprensibile e interessante nel momento in cui si va invece a “integrare” un parco titoli indiscutibilmente legato alle nuove proposte, con alcune serie gloriose che hanno contribuito all’affermazione del manga in Italia e che vengono giustamente riproposte, magari, perché no, in un’accattivante nuova veste editoriale.
Mi vengono ad esempio in mente i recenti AYASHI NO CERES, o LOVE HINA, o ancora l’antologia di ASTROBOY.
Quindi, per rispondere alla tua domanda, io credo che sia molto difficile vedere una presenza massiccia di riproposte che vada a scalzare la ristampa dei nuovi titoli di successo o la pubblicazione delle ultimissime proposte dal Giappone; tuttavia una presenza di questi titoli “storici” da riproporre di tanto in tanto credo sarà sempre assicurata :)


Bene, anche per oggi e tutto, come sempre grazie a tutti per i vostri interventi! Continuate a scriverci, alla prossima!
shinichikudo avatar
Candidate Jounin avatar
Quando hai eliminato l'impossibile, qualsiasi cosa resti, per quanto improbabile, deve essere la verità
22 gennaio 2010 01:00
0 +1 -1
Ma a cosa serve se nn dice quasi o nulla? Ogni qual volta gli si chiede di ristampe o prezzi esagerati o edizioni scadenti o cavoli vari si svia sempre il discorso. A me personalmente sembra un presa in giro!!
Poi sn il primo a comprare i titoli della planet (sembra un controsenso ed effettivamente lo è!! XD ) ma visto che gran parte dei titoli migliori li acquistano loro, o li compro da loro o non li leggo e preferisco, anche se a malinquore, la prima!!

Editions

  • Saint Seiya
  • Gundam
  • Saikano
  • D.Gray-Man World
  • Naruto
  • Beck
  • Dragonball

Partners

  • NIGHT SUN NETWORK 3
  • ItalyManga
  • Rpg No Oukoku
  • itascan
  • Anime Fun
  • Claymore Fan
  • Selaine Cosplay
  • One Piece World
Versione Alpha