Per iniziare il tuo cammino in Otakuland registrati o identificati.
AOLS Pre-registrazione

Benvenuto su Anime Otakuland, il portale dei collezionisti e degli amanti del manga in italia. Registrandoti potrai usufruire di molti servizi, tra cui il “Collezionista”, il primo servizio in Italia che ti permette di archiviare le tue collezioni manga e anime! Scopri in che posizione sei tra i collezionisti manga italiani!

Cartoons on the Bay 2008

Inserito da ILoveManga Master Jounin | 21 aprile 2008 - 16:31 | Categoria: Altro | 1442 Visualizzazioni

logo-cartoons-home.jpgInteressante servizio sulla manifestazione, del sito "Sorrisi e Canzoni Tv"

Si è concluso domenica a Salerno il festival «Cartoons on the bay», organizzato da Rai Trade e dedicato ai cartoni animati provenienti da tutto il mondo. È stata l’occasione per guardare in anteprima le nuove serie pronte a sbarcare in tv.


Le serie straniere: Guerre Stellari in 3d e le «Superchicche» in versione manga
«Cartoon Network» lancerà il 28 aprile «Jimmy Fuori di Testa», un mix di animazione e live action che ricorda «Space Jam». Quando al dodicenne Jimmy Roberts viene trapiantato il cervello di un leggendario disegnatore di cartoni, comincia a vedere i personaggi animati nella vita reale. A Settembre, «Cartoon Network» lancerà «Star Wars: The Clone Wars», la nuova serie animata in 3d basata sull’ultimo film della saga di Gorge Lucas, nelle sale il 19 settembre. La serie, 30 episodi da 30 minuti, è prodotta da «Lucas Film» con «Warner Bros» (nella Gallery le prime foto di Skywalker e Oby-Wan in 3d). Sempre a settembre arriva «Chop Socky Chooks», la nuova serie in plastilina prodotta da Cartoon Network con i creativi della «Aardman», gli autori di «Galline in fuga» e «Wallace e Groomit». Su «Cartoon Network» è in arrivo anche una nuova versione delle «Superchicche», che compiono 10 anni (e verranno festeggiate a Napoli Comicon, il salone internazionale del fumetto, a Napoli, dal 24 al 27 aprile, www.comicon.it). La Toei, la più rinomata tra le case di produzione giapponesi, ha trasformato le Chicce in un anime, con Lolly, Dolly e Molly in versione Ppgz (guarda le immagini, in anteprima, nella Gallery). Arriva infine anche in Italia (ma per il momento solo on line: www.adultswim.it) l’animazione per adulti firmata Turner. Sono cartoni politicamente scorretti dove i «Teletubbies» fumano sigarette e i «Pokemon» si rifiutano di pronunciare i versi privi di senso previsti dal copione. Tra le serie visibili on line, «Robot Chicken» e «Aqua Teen Hunger Force».

Le serie italiane: da «La Stefi» al ritorno di «MiniVip»
Moltissimi sono i cartoni animati italiani in arrivo in Tv. La Disney ha scritturato uno dei grandi dell’animazione italiana: Bruno Bozzetto. Il papà di «SuperVip» e «MiniVip» (che il prossimo anno tornerannoanno sulla Rai in un’irresistibile versione 3d: «PsicoVip», spin-off del film animato nel 1968) ha creato il cortometraggio «Marty’s World», storia di un bambino che crea mondi fantastici con la fantasia, in onda il 24 maggio su Disney Channel. Raifiction ha presentato al festival decine di nuove serie animate italiane pronte a sbarcare in tv. La prossima settimana su Raitre arriva «Il Mondo della Stefi», basato sui fumetti di Grazia Nidasio, e «A danza con Vanessa», un vero e proprio corso di danza classica a cartoni. L’amore per la danza è un tema centrale anche in «Loulou de Montmartre», a settembre su Raidue. È la storia di una ragazzina orfana cresciuta in un collegio, con il sogno di diventare ballerina. La serie è carica di romanticismo e ricorda il realismo dei cartoni animati giapponesi degli Anni 70, dove giovani eroine affrontavano mille difficoltà per realizzare il loro sogno.
Sempre Raidue lancerà a maggio «Leonardo», la serie dei fratelli Manfio, autori di «Cuccioli», che racconta l’infanzia di Leonardo da Vinci. A settembre partirà «Uffa, che pazienza!», colorata serie per i più piccoli basata su una favola di Andrea Pazienza. In arrivo anche «Kim», dal romanzo di Rudyard Kipling, e «Gladiatori», epica saga premiata al festival come miglior serie di azione e avventura e ambientata all’epoca dell’imperatore Adriano.

I creatori delle «Winx» ci riprovano con «Huntik» e Mediaset lancia «Cattivik»
Tra le nuovità più attese ma ancora in produzione c’è «Huntik», la nuova serie con la quale la Rainbow tenta di bissare il successo delle «Winx», con un prodotto destinato principalmente al pubblico maschile. Il cartone racconta le avventure di un gruppo di giovani archeologi e fonde la magia con lo spirito di «Indiana Jones». In produzione anche «Che animale sei?», poetico e divertente special tv basato sul libro di Paola Mastrocola, e altri cartoni dei quali la gallery di «Sorrisi» mostra le prime immagini.
Anche Mediaset, per la prima volta, ha prodotto una serie animata, tutta in 3d. Il protagonista è «Cattivik», criminale pasticcione creato dal fumettista Bonvi (l’autore di «Sturmtruppen»).

Lo stesso «Sturmtruppen» potrebbe sbarcare in tv, protagonista di una serie animata molto fedele ai fumetti. Casta Diva Pictures, Chiaroscuro e Paganoni sono i produttori dell’episodio pilota che è stato selezionato sia da Cartoons on the Bay, sia dal Festival Internazionale dell'Animazione di Annecy, che ha scelto solo 3 programmi italiani sui 270 selezionati da tutto il mondo.
pippipippo92 avatar
Master Jounin avatar
9 novembre 2008 22:17
0 +1 -1
molto interessaante!

Editions

  • Saint Seiya
  • Gundam
  • Saikano
  • D.Gray-Man World
  • Naruto
  • Beck
  • Dragonball

Partners

  • NIGHT SUN NETWORK 3
  • ItalyManga
  • Rpg No Oukoku
  • itascan
  • Anime Fun
  • Claymore Fan
  • Selaine Cosplay
  • One Piece World
Versione Alpha