Per iniziare il tuo cammino in Otakuland registrati o identificati.
AOLS Pre-registrazione

Benvenuto su Anime Otakuland, il portale dei collezionisti e degli amanti del manga in italia. Registrandoti potrai usufruire di molti servizi, tra cui il “Collezionista”, il primo servizio in Italia che ti permette di archiviare le tue collezioni manga e anime! Scopri in che posizione sei tra i collezionisti manga italiani!

Chiarimenti per i lettori Planet Manga

Inserito da GaaraDelDeserto Expert Jounin | 31 ottobre 2010 - 17:42 | Categoria: Aggiornamenti | 3286 Visualizzazioni

planetmangarisponde-2-1-1-1-2-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-png.jpgCari lettori,
abbiamo deciso di rispondere alle lettere che nei giorni scorsi sono arrivate al blog curato da Max Brighel a proposito della carta usata per Happy! n.1
Per prima cosa vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno dedicato tempo e attenzione nell’analisi delle nostre testate. Il vostro ritorno è di fondamentale importanza e ci spinge a voler migliorare la qualità degli albi Panini. 
Lo abbiamo detto e scritto più volte negli ultimi mesi, durante il 2010 abbiamo cercato di differenziare la tipologia di prodotti proposti al pubblico sperimentando anche diversi tipi di confezione. Avrete notato le edizioni variant e deluxe, i cofanetti, i gadget e i pack che costellano il nostro programma editoriale. Questa scelta è dettata dalla nostra volontà di andare oltre alle edizioni standard che riempiono gli scaffali delle librerie e di accontentare quindi un pubblico sempre più eterogeneo e diversificato. Alcuni di voi infatti preferisco spendere il meno possibile e non attribuiscono allo spessore e/o tipologia di carta un alto valore aggiunto. Altri invece amano collezionare edizioni lussuose e chiedono o sperano nell’utilizzo di carte pregiate a discapito del prezzo del volume. Alcuni prediligono le carte dalle tinte panna, altri le amano più bianche del bianco. 
Ma veniamo al punto. Molti di voi hanno scritto lamentandosi della carta su cui abbiamo stampato Happy! e City Hunter. Vorremmo precisare una volta per tutte le scelte che ci hanno portato in questa direzione.
Entrambi questi titoli sono stati stampati su carta Vega Bouffant. Il nostro ordine di stampa prevedeva l’utilizzo della Vega 80 gr ma per errore, è stata usata una grammatura inferiore: 70 gr. L’errore è spiegabile perché la Vega a 80gr viene usata pochissimo e prodotta in quantitativi minori rispetto alla 70 gr quindi probabilmente chi ha ricevuto l’ordine di stampa ha pensato a un refuso e l’ha sostituita con la carta 70 gr. di default. Come volevasi dimostrare 10 gr hanno fatto la differenza perché il numero 1 di Happy! presentava un difetto di trasparenza su molte pagine. Appena abbiamo visto le copie, abbiamo avvertito la nostra produzione di assicurarsi che nei numeri successivi fosse ripristinato l’uso della Vega da 80 gr quindi vi garantiamo che dal numero 2 di Happy! l’effetto trasparenza non sarà più presente. Per uniformità anche City Hunter dal numero 3 in poi verrà stampato su carta Vega da 80 gr.
Ci scusiamo molto con i lettori per il disguido e ci assumiamo la responsabilità dell’errore. Capirete che pubblicando più di 100 titoli al mese tra fumetti e magazine, l’errore umano può verificarsi e speriamo che vogliate dare una seconda chance a questi bellissimi titoli accordandoci la fiducia che speriamo di esserci meritati in tutti questi anni di produzione.
Vorremmo anche cogliere l’occasione per spiegare i motivi che ci hanno spinto a scegliere la Vega Bouffant per la stampa di manga autoriali ad alto prezzo al posto di carte più “bianche” come ad esempio la Selena.
Non è assolutamente vero che la Vega sia di minor pregio rispetto alla Selena. Il costo di queste due carte differisce di pochissimo quindi il motivo della scelta non ha nulla a che vedere con il costo della carta. La Selena ha tempi di approvvigionamento lunghissimi e il rischio che si verifichino ritardi nella consegna è molto alto. Per noi è molto importante garantire l’uscita regolare dei volumi e se non potessimo andare in stampa per via di una mancata consegna di partite di carta, probabilmente vi faremmo arrabbiare ancora di più. 
Un altro motivo che ci ha spinto a preferire questa carta è il fatto che carte con un punto di bianco molto accentuato sono normalmente considerate di serie B. Spesso vengono utilizzate per edizioni di poco pregio perché provocano un effetto “carta per fotocopie” molto fastidioso nelle stampe in bianco e nero. Non è un caso che gli stessi editori giapponesi utilizzino carte dalle tonalità più calde e tendenti al giallo/panna per i loro manga e raramente usino carte bianchissime.
Detto questo, abbiamo letto e recepito le vostre richieste e non vogliamo ignorarle. Prendiamo atto della vostra preferenza per carte molto bianche e che avete apprezzato edizioni di pregio stampate su Selena, come la recente Deluxe di Monster. Forniture permettendo, d’ora in poi cercheremo di usare il più possibile questa carta e speriamo che le nostre future edizioni incontrino i vostri gusti.
Vi ricordiamo che l’indirizzo preposto per l’invio di segnalazioni a Panini Comics è il seguente: http://www.paninicomics.it/web/guest/contacts

La redazione Panini Comics
Risorse collegate

http://www.paninicomics.it/

Monkey.D.Rasta avatar
Expert Jounin avatar
31 ottobre 2010 18:43
0 +1 -1
Bella roba davvero, la avevo già letta..e non posso che rimanere interdetto...se la loro tipografia si prende il diritto di cambiare le direttive senza chiedere nemmeno conferma, la Panini dovrebbe preoccuparsi, e soprattutto ci preoccupiamo noi, che la casa editrice non abbia controllo sui suoi albi stampati...
la scusa dei cento titoli stampati non regge: se non riuscite a seguire lo sviluppo e la stampa di 100 titoli, sono problemi vostri, diminuite il carico e lavorate con più serietà su meno opere, che riuscite a gestire..
speriamo nel miglioramento della carta, e più in generale in una maggiore attenzione sulle edizioni come rapporto qualità/prezzo!
MangaMan avatar
Supreme Jounin avatar
Mexican Stand Off
31 ottobre 2010 21:58
0 +1 -1
Diciamo che hanno provato a fare i furbastri ma li hanno sgamati. Lo scandalo, come ho già affermato in altri post, è solo il prezzo... tant'è che rimarrà invariato anche con la grammatura a 80.
Hanno stampato con la 70 in modo tale che se il pubblico non si fosse accorto avrebbero lucrato ben bene come tuttavia già fanno per altre testate (i 7 euro di "DOGS", per esempio, sono un vero e proprio furto).

Editions

  • Saint Seiya
  • Gundam
  • Saikano
  • D.Gray-Man World
  • Naruto
  • Beck
  • Dragonball

Partners

  • NIGHT SUN NETWORK 3
  • ItalyManga
  • Rpg No Oukoku
  • itascan
  • Anime Fun
  • Claymore Fan
  • Selaine Cosplay
  • One Piece World
Versione Alpha