Per iniziare il tuo cammino in Otakuland registrati o identificati.
AOLS Pre-registrazione

Benvenuto su Anime Otakuland, il portale dei collezionisti e degli amanti del manga in italia. Registrandoti potrai usufruire di molti servizi, tra cui il “Collezionista”, il primo servizio in Italia che ti permette di archiviare le tue collezioni manga e anime! Scopri in che posizione sei tra i collezionisti manga italiani!

Recensione Collettibile Manga

Recensione Letter Bee

di Marchino Expert Jounin | 7 settembre 2009 - 18:12 | 332 Visualizzazioni | 1 Recensioni

Recensione di Qualità
Recensione oggettiva

Questo manga è ambientato su Amberground, un pianeta che non riceve la luce di nessuna stella e solamente la capitale, Akatsuki, è illuminata da un sole artificiale. In queste lande quasi disabitate si sono sviluppati i gaichu, strani esseri simili ad insetti ma molto più grandi e protetti da una dura corazza impossibile da scalfire con armi normali come spade o proiettili. Questi esseri non sono dotati di “cuore” ed è proprio la mancanza di ciò che li porta a reagire nei confronti degli esseri viventi. Ma il cuore è anche il loro punto debole: esistono, infatti, delle particolari armi che tramite un’ambra incastonata in esse reagiscono al cuore della persona che le manovra sprigionano un raggio in grado di ferire a morte i gaichu. Le persone in grado di utilizzare queste armi sono i letter bee ovvero particolari postini incaricati dal governo di consegnare le lettere dalla capitale alle zone più distanti. Infatti non tutte le persone possono entrare ad Akatsuki: per entrarvi è necessario un particolare permesso del quale sono dotati le persone di rilievo ed i letter bee. I letter bee non affrontano il loro viaggio in solitudine ma sono affiancati dal loro dingo, generalmente individuati in animali, che aiutano i bee nella consegna delle missive e soprattutto nello sconfiggere i gaichu.

Il manga si apre con il letter bee Gauche Suede, affiancato dal suo dingo Loda, in missione durante la consegna di una lettera un po’ particolare: Lag Seeing, bambino che deve essere consegnato alla sua vicina di casa da parte della madre misteriosamente scomparsa. I due ragazzi fanno così amicizia durante il viaggio e Lag verrà a scoprire il mondo dei bee e le motivazioni che spingono Gauche a fare questo lavoro. Verso la fine del viaggio incontreranno un gaichu molto potente che verrà sconfitto grazie all'ambra incastonata nell'occhio del giovane Lag: si scopre così che anche il piccolo "pacco" è in grado di sprigionare il proprio cuore. Arrivati a destinazione si assiste alla separazione dei due ragazzi ma questo sarà solo un arrivederci: l'obiettivo di Lag diventerà diventare Head Bee (capo dei letter bee) e poter così rincontrare Gauche e sua madre. La storia si sposta poi cinque anni avanti e finalmente il nostro protagonista ha l'età giusta per partecipare all'esame di bee. Durante il viaggio incontra una ragazzina seduta in una nicchia con sopra attaccato un bollettino di spedizione: gli viene così in mente l'incontro effettuato con Gauche e tutti i bei momenti passati insieme. Nonostante non sia ancora diventato letter bee decide di consegnare l'anomala lettera e nel fare ciò si accorge che la ragazzina senza nome in realtà è una maka ovvero una razza animale in via di estinzione dai capelli color oro che possono essere tramutati in spade. Il luogo di destinazione infatti è una sorta di circo nel quale vengono mostrati strani esseri. Il legame tra il giovane bee e la ragazzina, chiamata da Lag Niche perché ritrovata in una nicchia, diventa sempre più forte tanto da diventare la sua dingo. Una volta superato l’esame per diventare letter bee inizia il viaggio dei due compagni con un obiettivo ben delineato sia in Lag sia in Niche: Lag non desidera altro che incontrare nuovamente il suo amico Gauche e sua madre mentre Niche ha in se il profondo desiderio di proteggere Lag ed evitare che questo si faccia male.

Il tratto del disegno è molto pulito e bello da ammirare; è pieno di particolari anche negli sfondi (basta pensare alle innumerevoli stelle sempre presenti nel cielo scuro di Amberground) e tutto questo permette al manga una piacevole lettura. I personaggi hanno caratteri ben definiti anche se a volte si arriva alla loro esasperazione: più e più volte si vedono vignette in cui Lag piange rendendo ormai la scena al limite della sopportazione.

In linea generale le premesse sono buone per un manga di buon livello: il disegno spettacolare lo ritengo il punto cardine del manga anche se la storia potrebbe essere molto avvincente e quindi arrivare ai livelli del disegno. La storia infatti si differenzia dai soliti shonen caratterizzati da numerosi combattimenti: viene lasciato maggior spazio all'introspezione dei personaggi ed alle loro emozioni.

Recensione tecnica
Per il momento in Italia sono usciti cinque numeri editi da Planet Manga nel formato standard venduti al prezzo di € 3,90.
Video Recensioni

Nessuna Video Recensione

Nessun Commento.
Vuoi essere il primo?

Editions

  • Saint Seiya
  • Gundam
  • Saikano
  • D.Gray-Man World
  • Naruto
  • Beck
  • Dragonball

Partners

  • NIGHT SUN NETWORK 3
  • ItalyManga
  • Rpg No Oukoku
  • itascan
  • Anime Fun
  • Claymore Fan
  • Selaine Cosplay
  • One Piece World
Versione Alpha