Per iniziare il tuo cammino in Otakuland registrati o identificati.
AOLS Pre-registrazione

Benvenuto su Anime Otakuland, il portale dei collezionisti e degli amanti del manga in italia. Registrandoti potrai usufruire di molti servizi, tra cui il “Collezionista”, il primo servizio in Italia che ti permette di archiviare le tue collezioni manga e anime! Scopri in che posizione sei tra i collezionisti manga italiani!

Acquisti, pensieri, conclusioni...

Bloggata inserita il 12 luglio 2012 - 21:04 - Aggiornata il 12 luglio 2012 - 21:15

Ultimamente le mie preferenze sono passate ai manga storici, piene di cultura e riferimenti culturali al Giappone Antico, splatter, horror, gialli e gals.
Vi starete chiedendo il perché o forse non ve ne frega, in fondo meglio la seconda opzione!

In primis, serie concluse:
-Defense Devil. Mah, che dire? La conclusione non mi ha conquistato troppo. E dire che l'idea c'era, una grande idea! Ma buttata lì tra un cpaitolo e l'altro del volume 10. Ok, ti dicono: <La serie non va, finiamola.> Però me ne esci così con la storia degli Angeli e dei Demoni, proprio alla fine. Potevate tenervi l'idea per un altro manga, miei cari Coreani.

-Furuba Big Love Edition. Devo dire che la fine devo ancora leggerla, per cui sono anche io mal informato. Però ammetto che qualche piccola incomprensione c'è. Gran bel manga, nulla da obiettare.

-Il canto delle stelle (in conclusione). Manca l'ultimo numero e le aspettative ci sono tutte. Per essere il manga in cui la Takaya ha dato libero sfogo alla sua immaginazione e a quello che voleva. Una storia diversa. Spero nella conclusione a cui penso io, se no potrebbe anche capitare di diventare banale. E questo manga non lo meriterebbe proprio.

I manga iniziati:
-The World God Only Knows. Non lo conoscevo, mi han detto ci sia anche l'anime. Io non l'ho visto. Ho letto il primo perché era in promozione. L'ho trovato divertente e fresco. Solitamente io non è che legga proprio tutto, anche se leggo tutti i generi senza preferirne uno in particolare. Ho anche io dei gusti ben definiti, questo ne fa parte. Risate, logica sentimentale, un protagonista senza cotte (finalmente). Consigliabile.
-Bokura ha itsumo. Conosciuto in Italia come "Noi per sempre" è uno shoujo normalissimo. Il più Giapponese possibile. E solo alcune persone sanno quanto io ami questo tipo di storie dove i sentimenti Giapponesi non riescono a sfogarsi al 100%, dove i colpi di scena si sfrangono sugli scogli perché non ce ne sono XD Parole incomprese tra ragazzi e ragazze vipere che picchiano altre ragazze. Insomma, il Giappone odierno che mi piace.
-Strobe Edge. Idem con patate dal pensiero e dalla trama di sopra.
-La ragazza in riva al mare. Ancora una volta Asano si dimostra grandioso nelle sue storie sui Giapponesi odierni. Ed ancora una volta io lo compro volentieri.
-K-ON. Avevo visto l'anime e mi è piaciuto. Le strisce manga poi, sono un nuovo formato di bellezza, per cui consiglio di prenderlo. Anche se le tavole a colori e la carta lucida lasciano molto a desiderare .-.
-Psychic Detective Yakumo. E qua i commenti divertenti si affollano. <Ma perché non ti guardi Ghost Whisperer? Almeno là c'è anche la JLH che è gnocca!> Sì, effettivamente avete ragione, ma il tf già l'ho visto. Ho bisogno della mia dose quotidiana di spettri e gialli.
-Monophobia. Idem da sopra. L'idea di avere due fratelli in un unico corpo mi alletta moltissimo. L'incesto poi si sparge dappertutto come il sangue che esce a fiotti da una vittima. E cosa c'è di meglio di una storia con spettri, negromanzia e incesto? Forse solo i manga della Mizushiro.
-Il diario oscuro. I racconti horror metropolitani Giapponesi sono un must. Compratevelo. Cosa devo aggiungere?
-Binbogami. Il primo volume mi ha lasciato con la voglia di continuare la serie. Vedremo col secondo dove va a parare.
-Sex Pistols. Uno yaoi non può mancare MAI. Che voi siate beige, chocolate, straight, gay, bi, transgender o solo mad, dovete leggervi e seguire almeno uno yaoi. Le risate e le posizioni assurde inventate dalle mangaka del genere sono un altro must da lettore di manga. Questa storia poi ha tutti i presupposti per diventare anche interessante.
-Vagabond. Ho già detto che adoro i manga a sfondo storico? Grandioso.
-Berserk. Genialata. L'ho scoperto in ritardo, ma grazie alle Collection sto recuperando molto della storia dei manga.
-Supplement. Il lavoro è una cosa che ossessiona ed incuriosisce una persona quando sa che il tempo degli studi si sta quasi per infrangere contro il suolo. Ma non solo per questo mi piace. E' uno spaccato sulla società lavorativa Giapponese. Che mi piace molto. Non sempre lo condivido, ma da buon studente di Lingua e Cultura Giapponese mi prende e mi affascina.

Manga che non deludono:
-One Piece. Oda è Dio. Non perché io non creda molto alle divinità e voglia innalzarne una che riesco a vedere e a toccare. Ma perché 65 volumi dopo riesce ancora a prendermi e a gasarmi di fantasie su un futuro ipotetico della storia. Con altri manga questa cosa è durata 4 volumi massimo .-.
-Black Butler. Detesto, anzi ODIO tutti i cosplayers di tale manga. Anzi oggigiorno detesto tutti i cosplayers, che lo fanno solo per diventare famosi in giro per le fiere e farsi vedere. Che poi ce ne sia 1 su 400 che lo fa perché adora travestirsi da personaggio che osanna, di cui è ossessionato e vestendosi ha anche lo sguardo da futuro serial killer, bè buon per lui. Ma nella merda che è oggi tale categoria ci sbatto pure codesto.
Non volevo saperne nulla. Col tempo però non mi ha stancato, mi ha preso. Lo splatter, la cattiveria, il "buonismo" Phantomhiviano mi hanno letteralmente conquistato. Non dico sia il miglior manga al Mondo. Ma è uno dei buoni. Sicuramente va seguito per le storie, le vicende sanguinolente, non per i personaggi in sè. Che trovo ben caratterizzati, ma molto fermi nel loro ruolo. Non vedo una possibile evoluzione psicologica.
-Buonanotte, PunPun. Non ne sbaglia una Asano. Ha una sfera di cristallo? Prevede che io mi divori i suoi volumi senza neanche pensarci una volta? Perché per creare una storia così psicologica, odierna e madness bisogna o essere bravi o aver venduto l'anima alla mangia nera. Non trovo altre soluzioni.
-Air Gear. Idem al commento su One Piece. Dopo 35 e passa volumi, siamo praticamente alla fine, se non è già finito. Eppure continua a farmi sperare e a farmi sognare una trama inesistente. Sarà una grossa perdita, ma tutte le cose belle prima o poi finiscono, no?
-Kuragehime. L'evoluzione della storia e delle Amars mi sorprende sempre tantissimo. Si fanno coinvolgere nella vita fashion e riescono sempre a uscirne bene. Le risate le strappa, la trama galleggia. Continua così Higashimura, grazie.
-Real. Capace di prenderti e farti venir voglia di giocare a basket. Una lettura, una buona trama deve infonderti ciò.
-Bugie D'amore. Io, in prima persona, lo dico: <Sembra la copia piena di marchi famosi di Nana.> Ma è proprio questo il bello. Non lo batte ancora, ma funziona. A me piace proprio tanto. Mi divoro il volume perché è piccolo, ma anche perché vuoi sapere cosa accade dopo, a tutti i costi!

Manga che un po' ti deludono:
-D.Gray-Man. io AMO questo manga. Ossessionato e fiero di esserlo devo dare un dispiacere alla Hoshino. Dove stai andando a parare? Spiegamelo, perché il tempo passa come in Bakuman, da un capitolo all'altro son passati mesi. Tutti identici tranne i capelli di Linalee che hanno preso crescina e si allungano ad ogni immagine di più. Sembra la versione beauty di Nami, a lei crescono invece le tette XD Allen è irriconoscibile e ormai non lo abbiamo più. Ognuno sembra un nemico che si finge amico che però è un arcinemico del nemico del mio amico che ha un amico che sta diventando nemico. Non ci si capisce più una mera mazza.
-Vampire Knight. E' iniziato con quel gothic style molto apprezzato da tutti. Molto Inglese, se me lo permettete. Però ora sta andando a parare sull'ignoto. L'ha detto la Hino, che è la prima serie così lunga, allora fermati a riflettere e non sconvolgermi gli eventi. Hai messo troppi personaggi e si capisce quasi un cavolo .-.

Fine. Scusate se è così lungo. Se non condividete, commentate pure. A me non cambia che siate o meno d'accordo con me, sia chiaro, però leggere le impressioni altrui fa sempre piacere. Se volete info su una serie citata qui, chiedete. Se volete consigliarmene, fate pure.
Babond92 avatar
Candidate Jounin avatar
12 luglio 2012 23:30
0 +1 -1
Sono d'accordo su The World God Only Knows, che è una delle novità che mi sta prendendo di più. Per quanto riguarda Asano, ovviamente delle storie che hai letto tu, quale mi consiglieresti per avvicinarmi all'autore?
Bookman avatar
Expert Chunin avatar
A butterfly
13 luglio 2012 11:47
1 +1 -1
La ragazza in riva al mare, Solanin, Buonanotte PunPun, Il campo dell'Arcobaleno, La fine del mondo e prima dell'alba... Insomma, tutti XD
Gibbo_the_Great avatar
Novice Jounin avatar
Demands devotion/Atrocities done in His Name
13 luglio 2012 13:11
1 +1 -1
La tua descrizione di D.Gray-Man mi ha fatto morir dal ridere! Direi che è azzeccatissima!

Iä Cthulhu Ftaghn!

Bookman avatar
Expert Chunin avatar
A butterfly
13 luglio 2012 15:52
0 +1 -1
Purtroppo è la verità ç_ç E mi dispiace un casino, perché io AMO D.Gray-Man ç_ç
Bookman
Bookman avatar Expert Chunin

  • Nessun contenuto da Bookman!

Friendlist

  • La friendlist di Bookman è vuota.

Bookmarks

  • La blogroll di Bookman è vuota.

Editions

  • Saint Seiya
  • Gundam
  • Saikano
  • D.Gray-Man World
  • Naruto
  • Beck
  • Dragonball

Partners

  • NIGHT SUN NETWORK 3
  • ItalyManga
  • Rpg No Oukoku
  • itascan
  • Anime Fun
  • Claymore Fan
  • Selaine Cosplay
  • One Piece World
Versione Alpha