Per iniziare il tuo cammino in Otakuland registrati o identificati.
AOLS Pre-registrazione

Benvenuto su Anime Otakuland, il portale dei collezionisti e degli amanti del manga in italia. Registrandoti potrai usufruire di molti servizi, tra cui il “Collezionista”, il primo servizio in Italia che ti permette di archiviare le tue collezioni manga e anime! Scopri in che posizione sei tra i collezionisti manga italiani!

Scheda Collettibile Manga

Alita - L'Angelo della Battaglia

Inserita da Luis Candidate Chunin | 30 ottobre 2008 - 17:50 | 1228 Visualizzazioni | 1 Recensioni

alita---copertina-n12.jpg

Questo Manga è una prima edizione

Scheda
Video Recensioni scelte di Otakuland

Nessuna Video Recensione

Recensione scelta di Otakuland
Recensione oggettiva
Tecnologia aberrante, sentimenti, sangue e olio. Battle angel Alita, importato in italia dalla panini comics, è uno dei manga/anime che fanno parte del gotha assoluto del panorama internazionale. Tradotto anche in America, Spagna, Francia, Germania e Taiwan,
Gunnm (titolo originale) è di sicuro uno dei manga che più valorizzano il tanto amato filone del cyber punk, stile narrativo proprio anche di altre famose opere. E' una lettura impegnata, soprattutto se si riesce ad andare oltre i pezzi di metallo e le esplosioni che non mancheranno nelle pagine dei tankobon. E andare oltre è proprio quello che cercheremo di fare in questa recensione. Quindi, se non avete letto il manga per intero potreste vedere rovinata qualche sorpresa

Daisuke Ido è un geniale scienziato, esperto in meccanica e genetica. Vive nella città discarica, sita sotto la città galleggiante Salem e, per l'appunto, avente funzione di "discarica" della suddetta (spieghermo poi meglio la dicotomia tra Salem e la discarica). Un giorno, in una delle sue sortite alla montagna di rifiuti, si imbatte in un oggetto quanto mai interessante: la testa di un cyborg- donna. Ido la raccoglie e decide di ricostruirne il corpo. Nasce così la piccola Alita, che fondamentalmente, non sa niente di sè e di come sia arrivata alla discarica. I giorni passano sereni al laboratorio di Ido, ma Alita comincia a sospettare qualcosa sul suo "padre-creatore". Di notte Ido sparisce sempre, e a volte riporta delle strane ferite delle quali non riesce a dar conto al piccolo cyborg.
Alita decide così di spiare e seguire Ido durante una delle sue sortite notturne, scoprendo che oltre ad essere un geniale scienziato, Ido è anche un formidabile cacciatore di taglie. Alita, stranamente avvezza al combattimento, decide di aiutare Ido nel suo lavoro...

Hanno cosi inizio le avventure di Alita, che la vedranno protagonista di ruoli nettamente diversi, dalla cacciatrice di taglie alla "popstar"...

(attenzione, ciò che segue potrebbe contenere spoiler)

I Personaggi:

Alita - Gally : è la protagonista del manga. Ido ne ritrova il corpo robotico dilaniato nella discarica di salem. Arrivata ad una nuova vita, alita sembra non ricordare nulla di quella passata, prima che ido la ritrovasse. L'unica cosa che la fa sentire viva, e che, a volte, le porta dei ricordi del passato, è combattere tramite la tecnica chiamata Panzer Kunst, della quale però ella stessa ignora, ancora, le origini.

Daisuke Ido: geniale scienziato, esperto in robotica, anatomia e genetica, Ido è anche un fortissimo cacciatore di taglie per conto della factory della città discarica. Sulla fronte ha un marchio che ne attesta lo status di ex cittadino di Salem. Però, anche volendo, non potrebbe tornarvi: chi mette piede sulla superficie è bandito da Salem.

Yugo: all'apparenza un ragazzino qualunque, in verità un criminale. Ruba colonne vertebrali ai cyborg (illegale) per raccimolare la cifra esorbitante che gli servirebbe per arrivare a Salem. Alita incontra Yugo, e se ne innamora perdutamente.

Vector: è un "broker", ossia un criminale che raccimola soldi pattuendo dei "pizzi" sulla merce che si invia a Salem. Inganna Yugo, promettendogli l'accesso a salem per 10 milioni di chips.

Desty Nova: geniale quanto folle scienziato, anche lui ex cittadino di salem. E' di sicuro la mente più geniale e folle che si sia mai vista, ed ha abbandonato salem proprio perchè non gli permettevano di sperimentare sugli esseri umani. Tramite le "nanomacchine" riesce a fare praticamente qualsiasi cosa.

Jashugan, Takiel, Ajakati, Tigel, Caligola: vedi "motorball"

Kaos: figlio di Desty Nova, è praticamente il simulacro debole che contiene la sua psiche, capricciosa e mansueta, e quella di Den. Ha un potere in grado di salvare, praticamente, il mondo intero: la psicometria. Toccando un qualsiasi oggetto, egli riesce a leggerne i "ricordi". Può diventare, così, qualsiasi cosa desideri: toccando una spada può diventare uno spadaccino, toccando un'auto un meccanico, e cosi via. Tramite "radio KAOS", trasmette su tutta la superficie messaggi di amore e speranza nel futuro.

Lou Collins: quando Alita diviene una "soldatessa di salem", Lou è praticamente l'addetto che la dirige. Tramite la connessione neurale e dei potenti trasmettitori, Lou è sempre in contatto con Alita, e l'aiuta nei combattimenti grazie alla tecnologia di Salem. Il suo simulacro in superficie è una sorta di "moto ad una ruota".

Figura Quattro: umano in grado di usare il "panzer Kunst", si arruola in un gruppo di mercenari facendo cosi la conoscenza di Alita. Dopo diverse controversie i due si innamorano perdutamente. Quando si separeranno, Figura tornerà al suo villaggio aspettando pazientemente Alita.

SALEM

La mitica città sospesa, utopia e dannazione per tutti gli abitanti della discarica e della superficie, ha dell'incredibile. E' una enorme metropoli sospesa in cielo, legata ad un gigantesco pilone, che sembra estendersi fino allo spazio aperto. Quel che c'è alla fine di questo pilone, agli abitanti della superficie, non è dato sapere. Salem è ricchezza, è benessere, è tecnologia pulita. Gli abitanti di salem sono i prescelti, e coloro che ottengono la cittadinanza di salem vengono marchiati sulla fronte.

Da quello che appare nel manga, salem si riserva tutti i diritti sulla città discarica, discarica proprio perchè sorge sotto l'enorme apertura sotto salem, dalla quale la città sospesa elimina i propri scarti. Nel corso dei secoli, questi scarti si sono accumulati formando una enorme montagna, attorno alla quale si è formata una città. Città che ospita una tecnologia aberrante, inumana, nella quale la vita umana vale poco o niente, dove si può finire ammazzati in strada solo perchè si incontra un cyber-pazzo.

Gli abitanti si salem sono tutti umani. I robot sono rari e, qualora se ne vedano, hanno funzioni servili. Gli abitanti di salem si riservano praticamente tutti i diritti sulla vita, possono terminare la propria come e quando vogliono, tramite le "cabine suicidio". E' una società ordinata, pulita, rispettosa di se stessa. Tutta salem teme e disprezza gli abitanti della città discarica e si riserva qualsiasi diritto su di essi. Chi tocca la superficie, diventa immediatamente un esiliato e non può più far ritorno a salem. Inoltre, gli abitanti considerati "pericolosi" o "inadatti alla società", vengono scaticati tramite la discarica direttamente in superficie, e abbandondati al loro destino.

SALEM nasconde un profondo segreto, di cui neanche i propri abitanti conoscono la natura. Cosa potrebbe accadere se questo segreto venisse svelato?

LA CITTA' DISCARICA

Come gia detto, la città discrarica nasce attorno alla montagna di rifiuti che salem ha creato nel corso degli anni sotto si sè. Abitata da creature aberranti, dalle sembianza semi umane, ma fatti di latta e rifiuti.

La città discarica è popolata da cacciatori di taglie, cyber-pazzi e drogati. Gli umani sono più unici che rari, dato che nella città vige la legge delle factory, che la rendono simile ad una jungla. Insomma un altro mondo rispetto alla salem che tutti sperano di raggiungere, e che alcuni venerano come un DIO. La vita umana, alla città discarica, non ha praticamente significato.

La tecnologia della discarica è putrida. Parti meccaniche si fondono con carne, e l'unica cosa che conta davvero è il tuo cervello, morto il quale cessi di esistere. Corpi mostruosi, che delineano perfettamente il carattere di ogni presonaggio: più contorta è la sua mente, più contorto è il suo corpo. Insegne luminose si mischiano a nebbia e fumo, in una perfetta atmosfera alla BLADE RUNNER.

Due mondi messi perfettamente in contrapposizione tra di loro. La città discarica e salem sono le due facce di una medaglia, lo Ying e lo Yang, il buio e la luce. Sociologicamente perfetto. La negazione e l'affermazione dei diritti, la contrapposizione tra la gente di salem e i semi robot della città discarica, il pulito e lo sporco, mixati in un cyberpunk tratteggiato

MOTORBALL

Yukito Kishiro ha pensato proprio a tutto, e ha deciso di regalare ai miseri abitanti della città discarica una via di fuga dalla disperazione quotidiana. Il MOTORBALL è, praticamente, l'unico sport in voga nella città discarica. Dei potenti robot si sfidano a 300 KM/H su delle piste irte di ostacoli e pericoli. Le regole del gioco sono spietate: lungo il percorso viene sganciata una palla di 40 Kg, e vince chi porta la palla attraverso il traguardo dopo un tot di giri. Non si "potrebbe" uccidere gli altri concorrenti, ma li si può daneggiare. Inoltre non si può correre all'indietro sul percorso, non si può stare fermi per più di 30 secondi e si ha la possibilità di tornare ai box per farsi riparare.

Il motor ball si divide in 3 categorie, in base alle potenzialità dei conconrrenti. la più bassa è la terza, ed è li che si sfidano i nuovi arrivati nel motor ball.

Alita, in un modo o nell'altro, riesce ad arrivare alla sfida con il campione assoluto del Motor Ball, Jashugan, portando con sè dei valorosi guerrieri dalla seconda divisione. Li ricordiamo:

AJAKATI: Detto anche il "re senza corona" ajakati è un guerriero fortissimo che corre per il gusto di combattere, più che per la vittoria. Infatti è stabilmente a metà classifica nella seconda divisione, pur avendo una media di eliminazioni altissima. Ajakati è un maestro nella lotta con le gambe. Combatte con alita per il numeo 99, e dopo essere stato sconfitto dalla protagonista diventa un suo caro amico.

CALIGOLA: Campione della seconda divisione, è un lottatore spietato e sleale, che non rinuncia alla vittoria finale a costo di barare.

TIGEL: piattola assoluta della seconda divisione, mai una gara vinta, tigel è una sorta di lumacone dal corpo poderoso. Vince la sua prima gara in occasione del debutto di alita nella seconda divisione, e si guadagna un posto nella squadra che affronta jashugan

TAKIEL: "la guerriera cremisi", è velocissima e furba, queste sono le sue uniche armi, oltre alla sua maestosa eleganza.

Menzione a parte la merita JASHUGAN, campione del motorball e superstar della discarica. Jashugan corre sempre con un braccio in meno, dato che la sua abilità è a dir poco imbarazzante. Ha un controllo del CHI assolutamente innato, colpisce il suo avversario al momento giusto nel punto giusto. Praticamente, come alita stessa ammette, Jashugan è il guerriero più forte del mondo. Purtroppo, la chirurgia neurale che è stata applicata al suo cervello per mano di DESTY NOVA per aumentarne le capacità e il controllo del CHI, ne ha terribilmente compromesso la vita. Jashugan sta per morire e neache IDO, che entra nella sua scuderia, riesce a salvarlo. Ma il suo orgoglio da campione lo porterà in pista nonostante i rischi...

Infine...

Alita è oramai diventato uno dei miei manga preferiti, uno di quelli che alloggiano nella mia hall of fame, insieme a gente come Evangelion, Nana, Devilman. Sarà che il sottoscritto adora le ambientazioni e i fondamenti del cyberpunk, ma Kishiro è riuscito veramente a ricreare un mondo perfetto. Non me ne vogliano i suoi fan, ma io credo che l'ambientazione di alita sia anche migliore di quella dell'osannato Akira.

Kishiro ci svela poco a poco una diverstà di mondi e di ruoli terribilmente attuale: Salem, con la sua tecnologia, la sua ricchezza, che scarica i suoi rifiuti su di una città sovrastata, una discarica, dove cyber pazzi e creature aberranti s divincolano nella melma cibernetica di un mondo a metà tra il futuro e il medioevo.

I disegni, soprattutto per quando riguarda le parti meccaniche, sono a dir poco sensazionali. Tutti i cyborg, le strade, i palazzi, ricordano il mitico "blade runner" e sono particolareggiati all'inverosimile. Sembra quasi di poter vedere le insegne al neon brillare, tra gli scarti metallici sporchi di sangue ai lati delle strade. I tratti dei cyborg ne delineano perfettamente le caratteristiche: Makaku, subdolo e vigliacco, è vermiforme; Jashugan, impavido e coraggioso, ha la forma di un uomo scolpito; Den, idealista e colossale, è un enorme centauro.

Una critice potrebbe essere mossa alla poca organicità della prima parte della storia. Fino all'arruolamento di Alita come soldato di Salem, sembra di saltare di palo in frasca, e il salto temporale dei mesi e degli anni non sembra abbastanza per poter giustificare i cambiamenti repentini di ambientazione e ruoli.

I personaggi sono sensazionali: ognuno è tratteggiato meravigliosamente, soprattutto i più importanti come Alita, Kaos e Desty Nova. Tale precisione nella renderizzazione dei protagonisti l'ho vista, personalmente, solo in Evangelion.

Insomma, Alita è un manga che io sento di consigliare a tutti. Soprattutto se riuscirete a chiedervi cosa significano veramente i vari avvenimenti che accadono, andando al di là della pura superficie del manga (robe tipo: è più forte Alita o Jashugan, evitatele, sono inutili) vi godrete una storia profonda e piena di significati.
Recensione tecnica
L'edizione in questione, sottiletta da 18 numeri, è una delle prime in assoluto di planet manga e non vanta una qualità eccessiva. Bisogna trattarli bene, questi volumetti... pena lo scollamento. I primi numeri non hanno alcuna dicitura sulla costa, dalla decina in poi troviamo autore e label.
Sarebbe opportuno dire che questo manga, allo stato attuale, avrebbe un prezzo di 2,20€ a pezzo, se non fosse esaurito e decisamente poco reperibile.
Recensione di Sephiroth
Note

Risorse collegate

Nessuna Risorsa

Nessun Commento.
Vuoi essere il primo?

Alita - L'Angelo della Battaglia Popularity: 10/10

Schede Manga più votate

Schede Manga più visualizzate

Editions

  • Saint Seiya
  • Gundam
  • Saikano
  • D.Gray-Man World
  • Naruto
  • Beck
  • Dragonball

Partners

  • NIGHT SUN NETWORK 3
  • ItalyManga
  • Rpg No Oukoku
  • itascan
  • Anime Fun
  • Claymore Fan
  • Selaine Cosplay
  • One Piece World
Versione Alpha